Tartufi and Friends | Less is more. Dai colori primaverili ecco a Milano il nuovo menu firmato Chef Mauri
20459
post-template-default,single,single-post,postid-20459,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

07 Mag Less is more. Dai colori primaverili ecco a Milano il nuovo menu firmato Chef Mauri

Insalata di agrumi freschi essiccati e mousse di vaniglia; Tartare di ricciola, piselli, scalogno, chips al peperoncino e tartufo fresco; Tortelli verdi con salva cremasco, asparagi marinati e tartufo fresco.

Basterebbe solo uno sguardo a questi piatti per percepirne il profumo ed entrare nel mood del nuovo menu di Milano firmato dall’executive Chef Luca Mauri.

Piatti dai profumi freschi e colori decisamente primaverili nella nuova selection del ristorante Tartufi & Friends di Milano, un nuovo tuffo nelle armonie del gusto per accompagnarci nelle prossime lunghe e calde giornate.

Le ricette seguono rigorosamente la filosofia dello Chef, less is more. Non più di 5 ingredienti per ogni sopraffina ricetta. Non più di 5 ingredienti perché il gusto di ognuno di questi deve essere pieno e avvolgente, perché devono amalgamarsi e fondersi fra loro “senza distrazioni”, per rafforzarsi e far gioire i vostri sensi.

Fra gli antipasti troviamo il torchon di foie gras, frolla salata, asparagi, aceto di lamponi e tartufo fresco, oppure un carpaccio di tonno rosso del mediterraneo, terra al tartufo, fave maionese al wasabi e tartufo fresco. Perché non provare poi i nuovi spaghetti alla chitarra, burro d’alpeggio, scampi, erba cipollina e caviale al tartufo, oppure il cubo di manzo di Kobe, verdure in agrodolce, spuma di patate arrosto e tartufo fresco?

La nostra cucina è letteralmente sopraffatta da colori e profumi tutti nuovi. Venite a trovarci anche voi?

Prenotate ora il vostro tavolo. Vi aspettiamo!

No Comments

Post A Comment