Tartufi and Friends | Milano ha un nuovo chef: Andrea Asoli
23949
post-template-default,single,single-post,postid-23949,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

22 Nov Milano ha un nuovo chef: Andrea Asoli

Siamo lieti di accogliere Andrea Asoli come head chef del Truffle Lounge milanese. Asoli subentra allo chef Luca Mauri che ha guidato per due anni la cucina del ristorante di Corso Venezia 18.

Il nostro nuovo chef è giovanissimo, classe 1990, ma ha maturato una impressionante esperienza all’estero in brevissimo tempo. Nel suo curriculum ci sono lo stellato Met di Venezia, il Venissa di Marzobbo dove ha guadagnato una stella Michelin insieme ai colleghi ed il Rubacuori di Milano, il ristorante del prestigioso Chateu Monfort.

Siamo davvero entusiasti di avere Andrea nel nostro team” ha dichiarato Alberto Sermoneta, CEO di Tartufi&Friends. “Per noi è importante che tutti i membri del nostro team condividano i valori in cui ci riconosciamo: territorialità, genuinità, tradizione e innovazione.

Proprio così, per noi di Tartufi & Friends è fondamentale rispettare la tradizione pur osando e sapendo accostare ingredienti e sapori vecchi e nuovi. Solo un’esperienza che ha portato a scoprire i diversi sapori del mondo può restituire questa caratteristica, così importante per chi si occupa di creare le nostre ricette.

La cucina di Asoli, rispettando questi principi, tiene infatti insieme le diverse esperienze della sua fulminante carriera. Contaminazione è la sua parola d’ordine: lo chef mescola sapientemente e in maniera mai banale tradizioni romane, influssi veneti e veneziani, e quindi anche orientali, ed esperienze milanesi.

PRENOTA il tuo tavolo da Tartufi & Friends Milano per scoprire tutte le novità che il nuovo chef ha in serbo per te!

No Comments

Post A Comment